Archivi del mese: novembre 2015

l’identificazione coi corpi

tutti i problemi che abbiamo tutti i bisogno che abbiamo tutte le paure che abbiamo tutti i desideri che abbiamo… sono là perché ci stiamo identificando con un corpo fisico, sottile o mentale gli esseri umani sono corpo-dipendenti come una … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato | Lascia un commento

la pace nel dimorare nel Sé

Quanto è immensa e profonda la pace nel dimorare nel Sé. Il mondo fuori è un susseguirsi di immagini silenziose e meravigliosamente in armonia… Sembra di aver portato per anni delle lenti che oscuravano la luce… Il calore del sole … Continua a leggere

Pubblicato in Anna Gagliano | Contrassegnato , | Lascia un commento

il tuo ‘IO’ mai nato

Se vivi alla frequenza della mente, appare il mondo e gli altri. Se vivi alla frequenza del tuo ‘IO’ mai nato, il mondo scompare e c’è solo il Testimone impersonale ovunque. Roberta Gamba

Pubblicato in Roberta Gamba Sakshi | Contrassegnato | Lascia un commento

guerra

in una guerra non c’è mai un vincitore c’è chi perde di più e chi perde di meno… entrate in voi stessi cercate il motore della disputa osservatelo senza giudizio alcuno se l’acume investigativo ve lo permette osservate l’osservatore rimanete … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

lo sfondo di infinita quiete

Marco Mineo: — Sarvam annam (Tutto è nutrimento): Lo stress per gli impegni che sembrano succedersi all’infinito può motivarti a comprenderti come originaria non-azione. la confusione intensa può farti decidere di scindere finalmente il legame col pensiero e conoscerti come … Continua a leggere

Pubblicato in Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Marco

Ogni movimento, in ogni momento è irreversibilmente installato in un insondabile, eterno, immobile, immenso “niente”. Marco Mineo ❖ ❖ ❖ Yogasutra di Patanjali: 1.11. La memoria non permette alle impressioni mentali di andarsene. 1.43. Quando la memoria viene purificata [ciò … Continua a leggere

Pubblicato in Marco Mineo | Contrassegnato | Lascia un commento

dietro la mente ci sei TU

Ci sono 2 fasi nella sadhana (pratica spirituale): dello sforzo e dell’abbandono. La prima fase è di sforzo. Devi smascherare la mente e controllarla. Chi sei TU è Ciò che sta dietro la mente. È la mente che crea la … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , | Lascia un commento

la battaglia tra devas e asuras

Gli sforzi incessanti dell’aspirante alla liberazione al fine di volgere la mente (sempre estroversa a causa dell’abitudine coltivata nelle vita passate) verso il Sé, attraverso l’Autoindagine: “CHI SONO IO?”, è il significato della guerra che viene combattuta tra devas e … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Annamalai Swami

Annamalai Swami   Istruzioni per l’Autoindagine Sigilla le entrate e le uscite della tua mente, non reagire al sorgere di pensieri e impressioni dei sensi. Non lasciate che nuove idee, giudizi, attrazioni, avversioni ecc. entrino nella mente, non farle prosperare … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

come stabilizzare il samadhi

Questa è una tecnica facile per chi ha fatto Intensivi di Illuminazione e ha avuto esperienze dirette. Sei incasinato? Attraversi un periodo difficile? Hai perso qualcosa? Hai commesso qualcosa (errori, misfatti, colpe orrende ecc.)? Non sei capace? Nessuno ti ama? … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato | Lascia un commento