Archivi del mese: maggio 2016

ogni tanto mi sembra di perdermi

— Stamattina quando mi sono svegliata stavo ancora un po’ male. Sono rimasta distesa nel Sé ad ascoltare le musiche del Ritiro. Mi sono sganciata dal corpo e ogni fastidio si è attutito fino a sparire del tutto. Poi di … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

allora chi sono?

Allieva [riferendosi alla meditazione dinamica]: — È stata molto forte, forse troppo, forse non ero pronta, all’inizio mi frenava la mente con una sorta di imbarazzo poi sentivo dentro di me una grande energia. Era come una sorta di gioia … Continua a leggere

Pubblicato in Dialoghi dal Sangha, Marco Mineo | Lascia un commento

il sogno nella veglia e durante lo stato di sogno

Quando nello stato di veglia siete nel Sé, considerate la realtà fenomenica che vi circonda come un sogno lucido o, se siete assorbiti, non la percepite nemmeno. Nella misura in cui nello stato di veglia considerate la realtà fenomenica come … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato | Lascia un commento

quando non te la puoi più prendere con nessuno

— La mente e l’identità col mondo sono così radicate che sembrano inespugnabili. — I giochi finiscono quando capisci – e soprattutto ACCETTI!!! – che sei tutto. Tutto non vuol dire ‘molte cose’, vuol dire che c’è solo il Sé; … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

il gatto inseguito dalla coda

— Per conseguire la realizzazione è necessario purificare la mente? — Sì e no. Sì, perché con una mente non purificata è difficile avere delle esperienze dirette del Sé; e queste sono una luce che permette di progredire nella sadhana. … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , | Lascia un commento

la pace mentale

— Da dove deriva la pace mentale? — Dall’amore e dalla libertà. L’amore deriva dalla consapevolezza che sei tutto, la libertà dalla consapevolezza che nulla ti appartiene. Sei lo stesso Cuore che anima ogni forma apparentemente diversa, ma al tempo … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , | Lascia un commento

tu sei sempre puro

— Ciao Sergio. Volevo comunicarti che il tuo aiuto è stato di notevole importanza. Ti sono molto grato per l’amore e l’attenzione che mi hai donato. Ho compreso quello che mi ha portato lontano da te. Ora sono in pace. … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

quando nella diade si sottovaluta la comunicazione

Nella meditazione diadica la comunicazione fa da pulizia mentale. Il partner che medita dovrebbe comunicare tutti i contenuti mentali che sono emersi come conseguenza della sua autoindagine. In questo modo quei contenuti sono ‘visti’ da 2 coscienze, quella di chi … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , , | Lascia un commento

attenzione nell’attenzione…

attenzione nell’attenzione coscienza nella coscienza essere nell’essere Porta l’attenzione nell’attenzione, o la coscienza nella coscienza, o l’essere nell’essere, e sperimenta il samadhi, la contemplazione della Realtà. È la porta che apre al puro sahaja. L’intera creazione viene sussunta nel Sé. … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , | Lascia un commento

adesso mi butto

— Stamattina durante la meditazione sono entrata in un sogno lucido. Giravo per la casa d’infanzia, pensando cosa avrei potuto fare, poi ho capito che stavo riproponendo il vecchio fare della veglia e mi sono lasciata andare. Ritrovandomi su un … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento