la miseria della spiritualità

C’è Attaccamento e Avversione? Se c’è Non Sei Realizzato! la miseria della spiritualità… Interessante è che malgrado la scuola di Nisargadatta e quella di Ramana arrivino a conclusioni diametralmente opposte, nessuno dei simpatizzanti dell’Advaita Vedanta pare rilevarlo. Questo vuol dire che non praticano e non sono neppure motivati a uno studio approfondito di quegli insegnamenti. La suola di Nisargadatta usa neti-neti (non sono questo, non sono quello) che rimarca una forte separazione Continua a leggere →

la presenza consapevole

— Sono all’estero. Cerco di meditare un po’ ma per ora non ho molti risultati, ma insisto. C’è un po’ di scompiglio soprattutto al risveglio, poi cerco di stabilizzarmi. Non vedo l’ora di tornare a casa per iscrivermi al Ritiro di Giugno. — Stai nella sensazione presente, qualsiasi essa sia, senza negare né giudicare niente. Emergerà un senso di Presenza. Allora stai nella pura Presenza consapevole. Questo è il modo per rimanere sempre nel Sé. È normale che ci sia scompiglio Continua a leggere →