cadono anche i concetti di unità e compassione

Roberta 01

Con la stabilità della realizzazione si è testimoni del tutto e si vive nello spazio che trascende anche il concetto di Unità. Ecco che cade anche la compassione perché non esiste nessuno di cui avere compassione: “tutto è mente”.

Riconoscersi come il Sé è il risveglio
Incarnarlo e viverlo è liberazione.
Chi vive nella chiarezza vola solo.

Roberta Gamba

COMMENTO DI SERGIO:
Il buddismo rimarca la differenza tra il Bodhisattva e il Buddha (qui la parola significa ‘Liberato’, non si riferisce la personaggio storico, il Sakyamuni).
Il Bodhisattva è ancora legato al concetto di unità e di compassione.
Il Buddha ha trasceso completamente la mente.
Chi guarda dall’esterno vede che anche un Buddha dà aiuto, ma questo non nasce dalle condizioni mentali di qualcuno.