Archivi categoria: Ramana Maharshi

hishiryo, il non-pensiero

La parola giapponese shiryo (accento sulla ‘o’) vuol dire ‘pensiero’, il suffisso hi funziona come alfa privativo, perciò hishiryo vuol dire non-pensiero o non-pensare. L’illuminazione è molto facile; ecco come la spiegano i testi zen: la vuota illuminazione illumina se … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Ramana Maharshi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

livelli di realizzazione, ruolo di un vero maestro e industria della spiritualità

Pubblicato in Autori_Vari, Ramana Maharshi | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

un unico processo di realizzazione spirituale

Sri Bhagavan diceva: “Gli sforzi compiuti dall’aspirante e la grazia del Guru su di lui sono la stessa cosa e simultanei. Non sono due cose diverse ma un unico processo di realizzazione spirituale”.

Pubblicato in Ramana Maharshi | Contrassegnato , | Lascia un commento

stare a contatto con saggi e santi – 2

INTRODUZIONE – 2a parte Un devoto chiese al Maharshi: “La mia professione non mi consente di rimanere nelle vicinanze di Saggi e Santi. Posso avere la Realizzazione anche senza satsanga?”. Sri Bhagavan lo rassicurò: “Sat è ‘aham pratyaya saram’, che … Continua a leggere

Pubblicato in Ramana Maharshi | Contrassegnato , | Lascia un commento

l’IO SONO universale

Sri Ramana Maharshi, colloquio 188: — L’essenza della mente è consapevolezza, coscienza. Quando però è l’ego a dominarla, la mente funziona come facoltà di ragionare, di pensare e di sentire. La mente cosmica, che non è limitata dall’ego, non ha … Continua a leggere

Pubblicato in Ramana Maharshi | Contrassegnato , , | Lascia un commento

attraverso quale luce tu vedi?

Maestro: Attraverso quale luce tu vedi? Discepolo: Il sole di giorno, il lampo di notte. M: Attraverso quale luce vedi queste luci? D: L’occhio. M: Attraverso quale luce vedi l’occhio? D: La mente. M: Attraverso quale luce vedi la mente? … Continua a leggere

Pubblicato in Ramana Maharshi, Shankara | Contrassegnato , | Lascia un commento

quando vedere è essere

Inizialmente si vede il Sé come oggetti, poi si vede il Sé come vuoto, poi si vede il Sé come Sé. Solo in quest’ultimo non c’è vedere perché vedere è essere. Sri Ramana Maharshi

Pubblicato in Ramana Maharshi | Contrassegnato | Lascia un commento

Le Tre Gemme

È il libro che ha realizzato il carissimo fratello spirituale Carlo Barbera che è la raccolta dei tre testi principali di Bhagavan Sri Ramana Maharshi: ‘Nan Yar?’(Chi sono io?), Upadesha Undiyar (L’Essenza degli Insegnamenti) e Ulladu Narpadu (I Quaranta Versi … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Autori_Vari, Ramana Maharshi | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

dove l’io si riflette

Sri Bhagavan: — Può l’occhio vedere sé stesso? Il dottor Syed: — Naturalmente no. Può vedere ogni altra cosa, ma non sé stesso. Sri Bhagavan: — Ma se volesse vedere sé stesso? Il dottor Syed fece una pausa e poi … Continua a leggere

Pubblicato in Ramana Maharshi | Contrassegnato | Lascia un commento

tu sei Dio e ci sei solo tu!

Tu sei Dio e ci sei solo tu, questa è la prima cosa di cui devi convincerti. È inutile avere tante esperienze dirette se poi continui a prendere la stessa droga mantenendo l’illusorio punto di vista umano. Non c’è nessuna … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Ramana Maharshi | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento