Ci tenevo moltissimo

Ci tenevo moltissimo a fare una pratica spirituale. Ho chiesto il permesso al mio Maestro, ma lui non mi ha risposto e io ho immediatamente rinunciato. Posso vedere molte buone ragioni perché io non faccia quella pratica, ma a un certo punto non è nemmeno questa la cosa più importante; non è nemmeno importante se sia giusto o sbagliato. A un certo punto la cosa più importante è dire ‘no’ all’ego.

I Maestri zen dicevano: “Quando stai cercando un Maestro tieni bene tutti e due gli occhi aperti. Quando finalmente l’hai trovato, chiudili entrambi”. È una sublimità che solo un sadhaka maturo può apprezzare…