Come va con la febbre?

— Come va con la febbre?

— Il tutto si è esaurito nel giro di 24 ore. Pensa che a volte la tonsillite purulenta passa dopo più di una settimana! È la potenza del ritiro, sostegno o crisi… dipende dall’abbandono o dalla resistenza!

— Sì sì, conosco queste crisi fisiche pre-ritiro. Una volta, la sera prima di partire ero paralizzato dal mal di schiena e avevo la febbre a 39. Alla fine decisi che sarei andato comunque; la mattina dopo non avevo più niente.
Ricorda questa esperienza quando guiderei i tuoi Ritiri. Adesso hai queste reazioni e non guidi tu il ritiro, immagina quando sei tu il Maestro. Le barriere che affronti non sono soltanto quelle che ancora possono esserci nella tua mente, sono soprattutto quelle dei partecipanti. Quando annunci il Ritiro, devi subito mettere le cose in chiaro con la tua mente: “Lo farò in ogni caso, qualsiasi siano le barriere!”. Ciò che ti permette di andare attraverso vittorioso è l’abbandono, il non appiccicare l’etichetta ‘mio’ a ciò che vivi. Ma tu sei un esperto in questo!!!

 

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Dato che abbiamo ricevuto molte e-mail da persone non mosse da serie intenzioni, che hanno chiesto la nostra guida e dopo uno o due contatti non si sono più vive, per verificare la serietà delle intenzioni abbiamo deciso che chi vuole ricevere la nostra guida per l’autoindagine deve prima partecipare a un nostro Ritiro di Autoindagine.
Questa voce è stata pubblicata in Dialoghi dal Sangha e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.