dal ritiro di Alessandria

Cara Sara,

volevo condividere con te che questa mattina l’ho sentita… l’espansione di cui mi hai parlato. È stato come un’esplosione di luce nel buio dello spazio immenso, come l’esplosione di una stella che poi si fonde e illumina lo spazio.

Come sai le parole non possono spiegare, ma il senso di pienezza, gioia, lacrime ed eterno che ho avuto sono un dono immenso. È durato poco o tanto, non lo so: il tempo senza tempo di chi È e nello stesso tempo NON È.

Grazie per essere stata tramite in questi giorni di questo insegnamento.

A presto.

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Uno dei maestri risponderà alle vostre lettere.
Questa voce è stata pubblicata in Dialoghi dal Sangha, Report dai Ritiri. Contrassegna il permalink.