dall’Himalaya dello spirito…

Un messaggio spirituale che viene dalle vette dell’Himalaya dello spirito – quanti saranno in grado di comprendere e apprezzare questo video pienamente?

Per me è un giorno di grande giubilo perché, dopo molta attesa, Dio ha cominciato a parlare. Meraviglioso, non vi sono parole…

Mi inchino alla grandezza di questa trasmissione _/|\_

Roberta Gamba – La magia del non trovarsi

TESTO:
Posto magico…
Quand’uno è qui può farsi anche la domanda:
Chi sono io?
La risposta è questa:
“Io non sono niente che appare,
niente che può essere riconosciuto,
niente che può essere indicato,
niente che può essere trovato”.
Quindi finché c’è ricerca
c’è movimento.
Io sono senza movimento,
sono immobile;
ma non sono un qualcosa di fermo,
Tutto ciò che è fermo
è ancora visto da me.
Quindi io sono lo sfondo
dove appare sia il movimento
che il dissolvimento di questo.
Quando tutto appare
io sono già lì,
quando tutto scompare
scompare in me
e io solo resto
E cosa sono?
Non sono una cosa,
non sono la conoscenza
perché la conoscenza è di qualcuno,
c’è qualcuno che ha conoscenza di qualcosa.
Io non sono qualcuno.
Tutto è visto da me
ma io non posso essere mai visto.
Ecco la bellezza
del non trovarsi
perché siamo,
e ciò che siamo
non può essere trovato.
Roberta Gamba

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Dato che abbiamo ricevuto molte e-mail da persone non mosse da serie intenzioni, che hanno chiesto la nostra guida e dopo uno o due contatti non si sono più vive, per verificare la serietà delle intenzioni abbiamo deciso che chi vuole ricevere la nostra guida per l’autoindagine deve prima partecipare a un nostro Ritiro di Autoindagine.
Questa voce è stata pubblicata in Roberta Gamba Sakshi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.