dalla paura alla gioia

Dalla Paura Alla Gioia
ovvero: dal personaggio del sogno al sognatore

Neve stamattina. Ha una purezza tutta sua l’aria della neve, non trovate? Non fa freddo, e l’audio nel bosco isolato dove vivo è puro fantasy: il silenzio della neve di fondo, e l’incredibile smooth sound del tocco dei fiocchi che cadono a effetto rallenty…

Finché la tua coscienza duale ti fa sentire separato dalla vita, sei nel punto di vista del personaggio del sogno e avrai quanto meno delle preoccupazioni, se non vere e proprie paure… Ma quando vedi che la vita è te stesso, allora ti piace un sacco perché è l’unico film dove va in scena il tuo amore…

Capite perché la creazione? Capite perché quando uno non ama sta male? Capite perché quel maestro cinese di cui non ricordo mai il nome diceva: “Tutta l’infelicità del mondo deriva da volere la felicità per se stessi. Tutta la felicità del mondo deriva dal volere la felicità per gli altri”? Comprendi che lo scopo della vita e rappresentare il tuo amore intrinseco, dal Divino al Divino, e recita bene la parte , se no devi ripetere l’interpretazione…

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.itisnotreal.net/dalla-paura-alla-gioia/
Twitter