ho sognato che stavo morendo

— Questa notte ho sognato che stavo morendo, il cuore cedeva. Scrivevo una lettera per comunicare che non avevo sospesi con nessuno.

— Felice che il Cuore abbia ‘ceduto’. Il tuo karma passato si è concluso! Niente di meglio che battezzare la nuova esistenza guidando un Ritiro Intensivo di Autoindagine. Se sai sederti su una sedia, tutto il resto verrà da sé. Tu hai già il Ritiro di Autoindagine dentro.

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Dato che abbiamo ricevuto molte e-mail da persone non mosse da serie intenzioni, che hanno chiesto la nostra guida e dopo uno o due contatti non si sono più vive, per verificare la serietà delle intenzioni abbiamo deciso che chi vuole ricevere la nostra guida per l’autoindagine deve prima partecipare a un nostro Ritiro di Autoindagine.
Questa voce è stata pubblicata in Dialoghi dal Sangha e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.