il mantra

— Sto notando che il mantra Shiva Shambo sta andando in automatico nella mente anche quando non lo canto e quando mi sveglio di notte.

— Questo è meraviglioso. Mi dai una notizia meravigliosa. Quando il Mantra va in automatico la mente è condannata a soccombere, di sicuro! Prima che vada in automatico il risultato è incerto, perché potresti sempre perderlo. Il mantra purifica tutto il corpo-mente. Il fatto che tu l’abbia stabilizzato in così poco tempo indica il tuo avanzato livello spirituale. Ricordi cosa diceva Sri Ramana agli aspiranti che praticavano il Mantra: “Il mantra diverrà lo stesso Sé”. Tu conosci già il Sé, per te vuol dire che così come il mantra è diventato stabile, il Sé diverrà stabile. Sommo gaudio per me!!!

Sergio Cipollaro

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Marco Mineo, Renato Cadeddu e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”.
Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore.

Questa voce è stata pubblicata in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.