Krishna

— Maestro, quel è la ragione simbolica del colore scuro della pelle del Signore Krishna?

— È blu scura, o meglio, nera. Egli simbolizza il vuoto oscuro. Il sadhaka che è uno col buio vuoto interiore è uno con Krishna.

— È molto strano, perché Krishna è conosciuto come il difensore del Dharma nel significato di “comportamento etico”, ma nella Bhagavad Gita egli parla come se fosse Shiva e ora tu mi dici che lui rappresenta anche il nero vuoto interiore… Mi chiedo:  cos’ha a che vedere tutto questo col comportamento etico?

— È perché è impossibile stabilirsi nel vuoto oscuro a meno di non seguire un comportamento etico. Krishna ha la capacità di relazionarsi a tutti, a seconda del loro livello di coscienza.

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.itisnotreal.net/krishna/
Twitter