La Consapevolezza Pura

Quello che siete voi è qualcosa di molto molto delicato e sottile.
La Consapevolezza pura è molto delicata, impalpabile.
Per sentirla  dovete arrivarvi in modo molto delicato e quieto.
Ecco perché un intento da Intensivo
può al massimo produrre un’esperienza diretta di una frazione di secondo,
ma non può condurre al ‘dimorare’e quindi a ‘essere’ pura Consapevolezza.

La Consapevolezza pura, cioè il Sé,
è trasparente e limpida come l’acqua placida.
Un po’ d’agitazione di desideri
e non la vedete più.

Tutti gli sforzi della sadhana,
che i neoadvaitin non capiscono
e pensano che la realizzazioni si risolva
nel pensiero positivo ‘Tanto io sono il Sé’  
tutti gli sforzi sono solo per purificare la mente
(disidentificarsi dai vari contenuti mentali)
e calmarla…

Allora la vedete,
ed è tanto bello  

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.itisnotreal.net/la-consapevolezza-pura/
Twitter