Meditazione durante l’attività

Visitatore: Come può la mente restare tranquilla se devo usarla più degli altri? Voglio ritirarmi in solitudine e rinunciare al lavoro di direttore.

Maharshi: No. Puoi restare dove sei e continuare il tuo lavoro. Cos’è quella corrente sotterranea che dà vita alla tua mente e ti rende capace di lavorare? È il ! Quella è la fonte autentica della tua attività. Diventa semplicemente consapevole di essa mentre lavori e non dimenticarla.

Contemplala nello sfondo della mente anche mentre lavori.

Per farlo non devi avere fretta!

Prenditi tempo, mantieni vivo il ricordo della tua natura autentica, anche mentre lavori, evita la fretta che ti fa dimenticare quella fonte. Sii determinato.

Pratica la meditazione per calmare la mente e per renderla consapevole del suo vero rapporto con il Sé che la sottende. Non immaginare di essere colui che fa il lavoro (l’agente). Pensa che è questa corrente sottostante che lo svolge, identificati con questa corrente. Se lavori senza fretta, attentamente, il lavoro o il servizio che svolgi non rappresenterà un ostacolo.

(Sri Ramana Maharshi “Conscious Immortality”)

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.itisnotreal.net/meditazione-durante-attivita/
Twitter