quando mi scordo di ricordarmi

Proprio lì, quando mi scordo di ricordarmi,
Tutto appare.
Silenziosamente, come un sorriso dolce che fa sciogliere tutto.
E mi ricordo, sì mi ricordo, come fosse una memoria antica che si apre,
la memoria delle montagne,
mi ricordo che è tutto semplice. Tutto è qui.
Come guardare con la pelle,
odorare con gli occhi,
sentire con le orecchie,
ascoltare con il naso.
Sono viva,
e anche sono morta.

C.

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.itisnotreal.net/quando-mi-scordo-di-ricordarmi/
Twitter