quella pessima abitudine…

Voi siete l’unica cosa che avete. Se dipendete dall’amore degli altri state freschi: quello un giorno ti ama e l’altro cambia idea, e allora?…

Gli altri ci sono perché li amiate, questa è la verità e la vostra grande opportunità. Certamente ricevente anche tanto amore, e questo vi riempie di gioia, ma non dovere dipendervi, altrimenti: 1 soffrirete, 2 le relazioni con gli altri diverranno cattive.

È la Sorgente inesauribile di amore in voi stessi che deve appagarvi di tutto l’amore di cui avete bisogno, allora tutte le cose vi saranno date di più, ed è quello che voglio mostravi.

Se non mi credi cerca l’amore dagli altri, e buona fortuna… 😉

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Uno dei maestri risponderà alle vostre lettere.
Questa voce è stata pubblicata in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha. Contrassegna il permalink.