Ritiro Intensivo di Autoindagine di 7 giorni

Il vero Ritiro comincia il 4° giorno e si iscrivono solo ai primi 3 giorni. Il vero aspirante lo sa, anche se non gliel’ha detto nessuno.

I primi 3 giorni acquietano la mente e porti a casa qualche esperienza diretta che entra poi anch’essa a far parte delle memorie del film. Dal 4° al 7° non c’è mente! Ecco perché gli spiranti che associano di più se stessi all’ego sono poco incline a farli; l’ego inconsciamente sa che per lui là non c’è gioco, non c’è sopravvivenza.

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Uno dei maestri risponderà alle vostre lettere.
Questa voce è stata pubblicata in Articoli_di_Sergio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.