se non morite…

Voi potete avere tutte le esperienze spirituali che volete, incluso samadhi da raccontare agli amici… Ma se non ‘morite’ rimanete un f. essere umano!

Abbiamo fatto uno dei Ritiri intensivi più potenti che abbia visto in questa vita, una bomba di Shiva che ha spazzato via tutto. Un eccellente occasione di morire definitivamente. Sapete quanti erano? 24…

Ma io ho più di 200 contatti su Facebook, e gli altri?
Sono sopravvissuti… si sono salvati la pelle 😀 😀 😀

Il Ritiro Intensivo di Autoindagine è il mezzo più potente che abbia conosciuto. Diceva Sara ‘Ce ne vorrebbe uno al mese’. Sono d’accordo con lei, sempre che ci sia gente desiderosa di morte sicura. Forse in un futuro prossimo potremmo offrire questa frequenza. Ma non vogliamo turisti della domenica. Vogliamo gente che vuole la liberazione. Noi non ci guadagniamo niente, è un servizio che vogliamo offrire a quelli che vogliono veramente la Liberazione.

 

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Dato che abbiamo ricevuto molte e-mail da persone non mosse da serie intenzioni, che hanno chiesto la nostra guida e dopo uno o due contatti non si sono più vive, per verificare la serietà delle intenzioni abbiamo deciso che chi vuole ricevere la nostra guida per l’autoindagine deve prima partecipare a un nostro Ritiro di Autoindagine.
Questa voce è stata pubblicata in Articoli_di_Sergio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.