Solo l’IO è vero, tutto il resto è illusione

— Ciao Sergio, sono certo che il ritiro sia andato bene 🙂

Volevo parlarti di una cosa. Ho una strana convinzione che dice che devo essere forte e determinato. Mi vergogno a dirti che sono stanco! So che è l’ennesima crisi. Sono stanco! Ogni volta mi sembra che ci sia un velo sottilissimo che mi separa dalla pace, e invece sopraggiunge l’ennesimo inganno, l’ennesima crisi. Mio Dio se sono stanco!

Non sto mollando, è solo che andavo meglio quando andavo peggio!! hahahah

Non è esattamente ciò che volevo comunicarti, come sempre provo a esporti i miei limiti al fine di avere una tua risposta che mi chiarisce le cose. Grazie.

— Come stai facendo la tecnica?

L’autoindagine è semplice. Usa la domanda “Chi sta provando questo?” per individuare l’Io, il Sé, e poi stacci dentro.

Chi è stanco??? Risali con questa domanda all’Io e poi stacci dentro. Chi sta avendo l’ennesima crisi??? Risali con questa domanda all’io e poi stacci dentro.

Qualsiasi cosa appare, chiediti “Chi la sta sperimentando???”. Risali con questa domanda all’io è poi dimora lì.

NON ADSCOLTARE LA MENTE, NON ENTRARE IN RELAZIONE CON LEI, È MEDUSA, UNA SERIE DI IRREALTÀ!!!!! SE DISCUTI CON LA MENTE, SE GUARDI MEDUSA NEGLI OCCHI, HAI GIÀ PERSO. GIÀ IL SOLO FATTO CHE LE PRESTI ATTENZIONE TI TIENE NELL’IRREALTÀ.

L’unica cosa che devi fare è chiederti “Chi sta vivendo questo?”, risalire all’io con questa domanda e poi stai nell’io. QUESTO È TUTTO IL SEGRETO DEI SEGRETI!!!!!

SOLO L’IO È VERO, TUTTO IL RESTO È ILLUSIONE!!!!!

Love

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Dato che abbiamo ricevuto molte e-mail da persone non mosse da serie intenzioni, che hanno chiesto la nostra guida e dopo uno o due contatti non si sono più vive, per verificare la serietà delle intenzioni abbiamo deciso che chi vuole ricevere la nostra guida per l’autoindagine deve prima partecipare a un nostro Ritiro di Autoindagine.
Questa voce è stata pubblicata in Articoli_di_Sergio. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento