prima abbiate una fede incrollabile…

Prima abbiate una fede incrollabile, poi potrete sopportare il ridicolo dell’ignorante immerso nel mondo e del ristretto mentale. Quando qualcuno vi mette in ridicolo, riflettete così: “Stanno ridicolizzando il mio corpo o la mia anima? Se prendono in giro il corpo, mi aiutano a sviluppare il distacco! Mettere in ridicolo l’anima è impossibile perché l’Atma è al di là della lode e del biasimo, delle parole e dei pensieri”. Ripetetevi: “Io sono il Sé Eterno, Puro e Immobile, per Continua a leggere →

quella è la liberazione

— Sabato e domenica ho meditato molto, circa quattro ore al giorno. Ieri sera ho fatto due sessioni: la prima di 45 minuti e la seconda ho dovuto interromperla perché a un certo punto è come se si fosse aperta una porta nera sotto di me e da quella porta vedevo degli esseri neri che saltellavano. Ho avuto una grande paura e quindi sono andato a dormire. Il sonno si è trasformato ben presto in un incubo – forse per quello che non sono riuscito a confrontare – in quanto vedevo vicino a me Continua a leggere →

ANCORA SU FEDE E GRAZIE!

Quando avete conosciuto la VERITÀ UNICA E SOLA, il DIVINO, il VERO SÉ… allora la vostra FEDE DEVE DIVENTARE INCROLLABILE. Sembra un’antinomia, un nonsenso. Uno conosce la VERITÀ e deve aver fede? Che bisogno ne ha, lui semplicemente sa! Magari fosse così. Lo è stato per pochissimi. Sri Ramana Maharshi disse di non aver mai avuto una sadhana; contattò l’IO SONO a 16 anni e rimase sempre lì; durante i primi anni era quasi inconscio del suo corpo. Fu una swami che dovette prendersene Continua a leggere →