Archivi tag: Liberazione

come avviene che dall’ego si passa alla non-mente?

Per la grande simpatia (in senso etimologico) che ho con te vorrei condividere la mia opinione. Ciò non implica alcun impegno da parte tua di far qualcosa con ciò che ti dico o di entrare in una particolare relazione con … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

da ‘io sono Sergio’ al sonno desto – il viaggio verso la liberazione

Tu non sei la persona che ha sfaccendato tutto il giorno. Sei senza tempo e situazione. L’immagine della persona che ha sfaccendato l’hai solo vista. Praticando, i momenti in cui ti rendi conto che non sei la persona che sta … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , | Lascia un commento

l’osservatore

Essere l’osservatore, o stare nell’osservatore (quando siete duali), è quello che i Maestri Dzogchen chiamano Trek-Chod. Il Trek-Chod è la pratica per stabilizzare l’illuminazione. Essere l’osservatore è lo stato di liberazione, è lo stato naturale. Andando in profondità sentirete come … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Sergio e Sangha 7

— Caro Sergio, ho letto la tua replica… Lo so che manco di passione e mi lascio attrarre da cose di scarsa importanza… Nel post di ieri in cui riferivi il colloquio con Roberta ho riconosciuto nelle sue parole quello … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

Sergio dal Sangha 6

M.: — Ultimamente attraverso questo ‘processo’: mi siedo e il senso dell’io si espande, si assottiglia il senso del fare, e a questo punto anche la minima intenzionalità potrebbe ricreare la separazione. Mi accorgo di ciò e resto nel non-fare … Continua a leggere

Pubblicato in Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

Sergio dal Sangha 5

Anna Giu.: — Pratico al mattino, circa dalle 4 sino alle 6-6,30 o 7-7,30, a secondo. Non so a secondo di che cosa….. a secondo. Non so dire di più. Poi inizia la giornata. Se pratico inizia e continua meglio. … Continua a leggere

Pubblicato in Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

Sergio al Sangha 4

— Maestro, stasera ho meditato circa due ore, con alcuni intervalli, ma invece di entrare in profondità avveniva il contrario. Inizialmente riuscivo a dimorare nella consapevolezza; poi, quando iniziavo ad entrare in profondità ho sentito delle resistenze, come una sorta … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , | Lascia un commento

Sergio al Sangha 3

R.: — Sto meditando. Non riesco a farlo con regolarità. Sergio: — Se mi dicevi di non mangiare con regolarità, avrei risposto che sono cose che capitano; ma se mi dici che non mediti con regolarità, la cosa è seria. … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Sergio al Sangha 2

Non perdetevi dietro le cose della vita. Cioè: non sguazzate nel letame mentale. Comunque la giri la vita umana è un fallimento. La vita vale la pena solo se è utile se serve alla liberazione.

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato | Lascia un commento

una sensazione di liberazione

— Caro Sergio, ti scrivo quanto è avvenuto nella pratica dai giorni del Ritiro. Durante la pratica mi viene spontaneo recitare mentalmente Io Sono, associando le parole al movimento del respiro. Al termine della pratica formale, anche in attività, c’era … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , , | Lascia un commento