mouna samadhi

Riporto un post che avevo pubblicato l’anno scorso:

— Vi siano vari livelli di silenzio?

— Sì, ci possono essere varie profondità di mente silenziosa. Ma il vero silenzio avviene nel samadhi, lo stato di unione, ed è senza mente. Quel silenzio è lo stesso Sé.

— Tutti i samadhi sono silenzio?

— No, ci sono stati di unione in cui sono presenti movimenti mentali. Il più profondo, mouna samadhi (samadhi del silenzio), è lo stato naturale stesso.

quando non te la puoi più prendere con nessuno

— La mente e l’identità col mondo sono così radicate che sembrano inespugnabili. — I giochi finiscono quando capisci – e soprattutto ACCETTI!!! – che sei tutto. Tutto non vuol dire ‘molte cose’, vuol dire che c’è solo il Sé; quella è la non-dualità. Allora ti distacchi dalla mente, e non ti dà più fastidio se è agitata o calma, se vi sono desideri o no. Tutti questi sono movimenti che nascono e muoiono al tuo interno senza mutarti. La consapevolezza del Sé rimane Continua a leggere →