Archivi tag: Turiya

spontaneamente se cerco chi ascolta ritorno lì

Ciao Sergio. Non ci conosciamo di persona, ma da quando ho scoperto il sito ho letto tutto! Volevo chiederti riguardo il trovare e dimorare nel senso dell’io. È possibile che per me sia situato nel senso dell’ascoltare? Spontaneamente se cerco … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , | Lascia un commento

sabija e nirbija samadhi

Il Samadhi è lo stato di unione in cui l’io individuale cessa di essere e si fonde nell’UNO. È la meta più ambita da qualsiasi via spirituale oltre la quale c’è solo la liberazione definitiva. Né più soggetto né oggetto, … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

devi sostituire l’agire con l’osservare

Se anelate alla liberazione dovete sostituire l’agire con l’osservare, il senso di essere l’agente col senso di essere l’osservatore. L’osservare perseverante e continuo dissolve l’oggetto osservato e di conseguenza dissolve anche l’osservatore. L’aspirante allora va attraverso numerosissime esperienze in cui … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

una delle più belle testimonianze dei colloqui tra maestro e allieva

UNA DELLE PIÙ BELLE TESTIMONIANZE DEI COLLOQUI TRA MAESTRO E ALLIEVA I punti salienti dell’insegnamento dell’autoindagine Le esperienze profonde di un’anima matura che tocca con facilità persino turiyatita (le assenze, lo stato senza mente, senza osservatore) Aspirante: – Ciao Marco, ho … Continua a leggere

Pubblicato in Dialoghi dal Sangha, Marco Mineo | Contrassegnato , | Lascia un commento

come l’osservare giunge al dimorare

osservando e osservando con equanimità le apparenze, come turbinii di foglie secche mosse dal vento, alla fine osservi l’unica cosa reale che c’è: l’osservatore. allora capisci che Quello sei TU e quindi divieni Quello. questo è la non dualità di … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , | Lascia un commento

Brahman e Parabrhama

Permettetemi di presentarvi la mia comprensione riguardo al Brahman e al Parabrhama. Il Brahman è Turiya, l’Auto-Consapevolezza del Sé, è samadhi. Il Parabrhama è Turiyatita, che vuol dire oltre Turiya. Alcune scuole di Advaita Vedanta marcano molto questa distinzione e … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

l’io

Solo l’IO esiste. L’IO è l’unica Realtà: è Essere e Coscienza, è il Sé, è Turiya. Sei abituato a portare continuamente l’attenzione all’esterno e non ti accorgi dell’IO. Lo stesso vale nel sogno e nel sonno profondo sei inconsapevole dell’IO. … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato | Lascia un commento

gioia gioia gioia

G. (che ha partecipato al Ritiro di Alessandria): — Tornata a casa, ho trafficato in giardino. E l’IO c’era [non intende l’ego, l’io individuale, ma il vero IO che è puro essere-consapevolezza universale, trascendente e immanente, manifesto e immanifesto; lei … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio, Dialoghi dal Sangha, Report dai Ritiri | Contrassegnato , , | Lascia un commento

dall’ego al nirvana

Quando ‘Io sono me stesso’ [l’ego] se ne va, arriva ‘Io sono tutto’ [l’immanenza nel mondo che ancora appare]. Quando ‘Io sono tutto’ se ne va, arriva l’IO SONO [c’è solo il Sé, senza più il mondo, come nel sonno … Continua a leggere

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

il grembo di Dio

turiya come una soave carezza nessuna responsabilità nessun preoccupazione nessuna azione da compiere è il ritorno all’utero l’utero, il grembo di Dio  

Pubblicato in Articoli_di_Sergio | Contrassegnato , | Lascia un commento