ti perdono

Ti perdono, ti perdono, ti perdono, ti perdono, ti perdono, ti perdono, ti perdono, ti perdono… Questo il mantra di chi vuole la Liberazione.

All’inizio può sembrare superficiale, ma presto entrerete nel vivo e allora vi renderete conto che si tratta di una rivoluzione completa: la rivoluzione che vi trasforma da esseri mortali in solo amore.

Voglio condividere con voi una bellissima canzone di Chico Buarque – Chico (pronuncia portoghese ‘Scico’) è il diminutivo di Francisco (Francesco). Lui è un grande poeta e ha scritto molto in favore delle donne. In questa canzone, “Mille perdoni”, presta la sua voce alla protagonista, una donna sposata a un uomo ossessivamente geloso. Lui le rende la vita talmente impossibile che lei alla fine lo tradisce davvero. Quindi torna da lui e finalmente si sfoga dicendo: “Ti perdono per i continui interrogatori a cui mi ha sottoposta per il tempo che siamo stati insieme e che nessuno fa. Ti perdono per chiedermi continuamente perdono e per il tuo amore ossessivo. Ti perdono per telefonare in tutti i posti dove vado. Ti perdono per alzare le mani su di me…” e va avanti così; e alla fine conclude: “Ti perdono per tradirti!”. È meraviglioso, da grande poeta… così umano, mi commuove. Anch’io qualche volta ho detto interiormente “Ti perdono per essermi arrabbiato con te”. Provate il mantra che vi ho detto e mi dite…

L’interpretazione è un po’ lenta e poco si addice a uno sfogo, ma non ne ho trovata una migliore…

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.itisnotreal.net/ti-perdono/
Twitter