Turiyatta

— Maestro, quando sono in samadhi nello stato di puro essere o pura consapevolezza (che sono la stessa cosa) senza alcuna percezione di nient’altro: né io, né mondo, né corpo, tempo, spazio, materia, energia ecc., ma c’è soltanto consapevolezza o conoscenza, è questo Turiyatta? O anche la consapevolezza e la conoscenza deve cadere perché Turiyatta abbia luogo? In questo caso Turiyatta sarebbe esattamente come il sonno profondo senza sogni, a parte il ricordo del dell’entrare e dell’uscire in/da Turiyatta.

— Ascolta figlio mio, nessuna conoscenza, anche attraverso il senso sottile del sentire, è possibile in Turiyatta, perché là non resta nulla. La più alta conoscenza è possibile solo in Turiya, ma nessuna conoscenza rimane oltre il 4° stato.

Tuttavia – questo è il punto – Turiyatta si alterna con la conoscenza di Turiya, perciò non si può nemmeno dire che non vi sia nessuna conoscenza.

Comprendi il paradosso? Niente può descrivere Turiyatta, rimarrà sempre sconosciuto. Ma non è l’ignoto dello stato di ignoranza del sonno profondo, è l’ignoto dello
stato di conoscenza di Turiya. Ranjit Maharaj lo chiamò lo stato non-stato. Dopo essere rimasti a lungo stabili nella conoscenza del puro io sono (Turiya), con l’alternarsi di Turiyatta sopraggiunge il senso di uno stato atemporale.

Rajiv

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Dato che abbiamo ricevuto molte e-mail da persone non mosse da serie intenzioni, che hanno chiesto la nostra guida e dopo uno o due contatti non si sono più vive, per verificare la serietà delle intenzioni abbiamo deciso che chi vuole ricevere la nostra guida per l’autoindagine deve prima partecipare a un nostro Ritiro di Autoindagine.
Questa voce è stata pubblicata in Autori_Vari e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.