Una grande anima

Vorrei farvi un regalo. Portarvi la testimonianza di una “Grande Anima” di fronte alla cui purezza di cuore mi inchino con profondo rispetto e devozione!
Lei è una manager, gira di continuo il mondo da un fuso orario all’altro, continui meeting… Aspira a ritirarsi e dimorare solo nel Sé, ma deve ancora sistemare i figli… sapete, no?…
Io vivo da solo come un eremita, ma non avrei mai potuto raggiungere i suoi traguardi con un’attività lavorativa così intensa.

Che ispiri a riflettere coloro si lamentano di essere troppo impegnati nella vita o che asseriscono che è possibile raggiungere la Realizzazione soltanto vivendo ritirati al di fuori dal mondo.

❖ ❖ ❖

Sono nel Silenzio la maggior parte del tempo, anche quando lavoro. È il modo in cui vivo e lavoro. Il mondo non riesce a catturarmi, nonostante io faccia il mio lavoro…

Il mio percorso spirituale è il cuore di tutto ciò che scorre fuori di me.

Lavoro nel Silenzio in un’incredibile intimità interiore… Allora le cose fluiscono da sole, senza sforzo. Dovuto alla Grazia di Rajivji, io posso osservare, ma è tutto senza sforzo, e io rimango sempre collegata a Lui e alla Sorgente.

Altro che lavoro e tumulto del mondo, Sergio…  🙂  In verità io vivo in “solitudine” portando con me il Silenzio.

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Dato che abbiamo ricevuto molte e-mail da persone non mosse da serie intenzioni, che hanno chiesto la nostra guida e dopo uno o due contatti non si sono più vive, per verificare la serietà delle intenzioni abbiamo deciso che chi vuole ricevere la nostra guida per l’autoindagine deve prima partecipare a un nostro Ritiro di Autoindagine.
Questa voce è stata pubblicata in Articoli_di_Sergio e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.