una vastità che fa paura alla mente

Allieva: — Anna, vorrei condividere con te un’esperienza. Questa notte prima di dormire, ho seguito le indicazioni che mi hai dato. Ad ogni pensiero o emozione che appariva lo lasciavo andare e, in questo lasciare, il corpo si scuoteva. Tanti sussulti si liberavano dal corpo, come fuori controllo, ma ho lasciato che facesse senza preoccuparmi. Non so cosa sia, ma cambiava la percezione del corpo e l’ho sentito rigenerarsi ad ogni respiro con un’elettricità insolita. Poi nel profondo silenzio, per pochi istanti, una vastità che fa paura alla mente perché perde ogni controllo.

Anna Gagliano: — Benissimo!! Quella “vastità che fa paura alla mente perché perde ogni controllo” non sei altro che TU, la tua reale natura, prima di qualsiasi forma.
Continua esattamente come stai facendo.

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Uno dei maestri risponderà alle vostre lettere.
Questa voce è stata pubblicata in Anna Gagliano, Dialoghi dal Sangha. Contrassegna il permalink.