Vera Liberazione

— Imparare da un’esperienza è già un buon segno.

— Be’, imparare dalle esperienze è quello che fan tutti. L’ego e la mente sono preposti a questo. Hitler e Totò Reina devono aver imparato abbastanza per essersi distinti nei loro rispettivi campi, e aver superato la concorrenza, o selezione naturale…

Ma ovviamente non è quella la conoscenza a cui ti riferisci. L’unica conoscenza liberatoria è data dal Guru.

Solo chi si abbandona al Guru fino a vederlo in qualsiasi esperienza, solo questi ne trarrà vera conoscenza liberatoria, altrimenti quel potere finirà nelle mani dell’ego.

E solo i devoti del Guru conosceranno l’Ultimo Apprendimento. Agli altri, insegnerà Shiva, sotto forma del tempo distruttore. Egli distruggerà tutti i loro falsi credi e identificazioni nel dolore, fin quando ne avranno avuto abbastanza di abbandonarsi all’ego e diverranno maturi per cercare rifugio ai piedi del Guru.

Perciò bisogna essere tolleranti coi nostri fratelli che dicono: “Non devo fare niente. Nessun Guru. Io sono già il Sé, che bisogno c’è di cercare la Realizzazione? Il Guru è in me…”. Diamo tempo al tempo. Verrà il loro tempo da qui al Mahapralaya (il riassorbimento di tutto l’universo manifesto).

La Verità è che senza DEVOZIONE non si va da nessuna parte!!! E prima ve ne convincete, prima farete reali progressi verso la ‘vera’ Liberazione, non quella autoproclamata da una mente.

Informazioni su Sergio Cipollaro

Io e gli altri Maestri della nostra famiglia spirituale – Anna Gagliano, Cristina, Marco Mineo, Renato Cadeddu, Roberta Gamba e Sara Salvatico – insegniamo l’Autoindagine, la ricerca del Sé, secondo la nostra esperienza diretta e gli insegnamenti dell’Advaita “classica”. Nessun fine di lucro! Unici due requisiti richiesti agli allievi: sincero desiderio di realizzare l’Assoluto, accedere all’insegnamento con abbandono e amore. Dato che abbiamo ricevuto molte e-mail da persone non mosse da serie intenzioni, che hanno chiesto la nostra guida e dopo uno o due contatti non si sono più vive, per verificare la serietà delle intenzioni abbiamo deciso che chi vuole ricevere la nostra guida per l’autoindagine deve prima partecipare a un nostro Ritiro di Autoindagine.
Questa voce è stata pubblicata in Articoli_di_Sergio e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.