1268. qual è la natura dell’ego?

L’ego è un’entità spuria che non esiste né mai potrà esistere. Non regge al minimo esame. Qual è la differenza tra l’ego e le altre cose che hai accertato essere illusorie? Al livello mentale, le altre cose hanno almeno un’apparenza momentanea, ma l’ego non ha nemmeno quella; non viene mai sperimentato da nessuno in nessun momento. Allontanarsi dalla ‘Conoscenza’ [si riferisce a Prajnana, la Conoscenza Suprema, la Conoscenza del Sé, l’unica Realtà ] fino a giungere a un Continua a leggere →

512. l’ego

Ogni oggetto indica la Realtà Ultima. Persino il così tanto disprezzato ego è di grande aiuto per la realizzazione della Verità. La presenza dell’ego nell’essere umano, sebbene sia una distorsione, è infinitamente migliore della sua assenza, come ad esempio in un albero. All’inizio attraverso l’ego percepisci solo gli oggetti, ma in ultima analisi gli oggetti mettono in luce la Coscienza. Perciò sebbene la percezione inizialmente sia erronea, in seguito ti porterà alla Verità, Continua a leggere →

1092. Shivoham – io sono Shiva

È un aforisma usato di solito dai sadhaka sulla via di jnana dopo aver avuto la visione della Verità, per rimanere stabili in quel background. Ha il solo scopo di rivolgere la tua attenzione al Sé interiore e il suo significato non dovrebbe essere preso alla lettera. Se lo preso alla lettera, lo oggettivi e quindi non rappresenta più il Sé, che è sempre il Soggetto Ultimo. L’obiettivo di ogni esercizio spirituale è cambiare la tua identità dal personale (corpo, sensi e mente) all’impersonale Continua a leggere →