358. Come mantengo il mio centro durante le attività?

Le diverse sfere dell’esperienza di un uomo comune sono: 1) fare, 2) percepire, 3) pensare, 4) sentire, e in ultimo 5) conoscere. I primi quattro tipi di attività cambiano in continuazione, solo l’ultimo è immutabile.

Ogni volta che hai esperienza di uno dei primi quattro tipi, poniti la domanda: “A chi sta accadendo questa esperienza particolare?”. Vedrai senza alcuna difficoltà che non appartiene al ‘Principio-Io’ ultimo, ma solo a uno dei suoi quattro mezzi o strumenti. Allora perché preoccuparsi di loro?

Sappi che sei il conoscitore, sempre al tuo centro, e sii in pace. Cos’altro serve?

Gli strumenti e lo sfondo possono essere rappresentati come segue:

Fare, percepire, pensare e sentire  — mezzi,  strumenti
Il puro Principio-Io — sfondo

[Notes on Spiritual Discourses of Sri Atmananda]

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter