4. i vari stadi di illuminazione

I) Colui la cui mente è sedotta dalla bellezza di una figura scolpita nella roccia, dimentica persino il fatto che la roccia sia il suo sfondo.

II) Quando supera da questa seduzione e guarda la figura, vede lo sfondo, la roccia, che sostiene la figura.

III) Quando la roccia riceve tale attenzione, la roccia vien vista anche nella figura, e in seguito la figura viene vista come nient’altro che roccia.

IV) Anche l’illuminazione della verità avviene in questo modo. La coscienza si offusca soprattutto attraverso la seduzione e l’interesse costante per gli oggetti esterni.

V) Quando si supera questo interesse e si osservano gli oggetti, si scoprirà che essi nascono e dimorano soltanto nella Coscienza.

VI) Quando la Coscienza inizia così a ricevere la dovuta attenzione, diventa visibile anche negli oggetti, e gli oggetti stessi a tempo debito si trasformeranno in Coscienza.

VII) È la realizzazione che se stessi e il mondo intero sono la Coscienza unica. Ciò è conosciuto come realizzazione della Verità.

Da ‘Atma Darshan & Atma Nirvriti’, Sri Atmananda (Krishna Menon)

Condividi questo post: