548. tat tvam asi [tu sei quello]

Tat tvam asi’ [tu sei quello] è stabilito da coloro che hanno seguito il percorso cosmologico dimostrando l’identità del principio immutabile che sta dietro l’ ‘io’ apparente (tvam) e il mondo oggettivo (tat).

Tuttavia essi devono ancora trascendere il senso della grandezza di tat (Brahman) che è anch’esso relativo e legato a quell’esperienza.

Secondo il nostro metodo, il tvam viene dapprima esaminato imparzialmente e quindi ridotto alla sua fonte ultima: l’Atma. In questo modo si trascende immediatamente l’errore basico [la dualità soggetto-oggetto]. Guardando dalla posizione dell’Atma che si è sperimentato essere la sola Realtà, si scopre che non esiste alcun mondo. Perciò la questione di qualsiasi serio esame del tat, per quanto ci riguarda, non si pone.

Secondo Gurunathan anche il significato dell’aforisma ‘Tat tvam asi’ è diverso. L’aspirante sta cercando la Verità, perciò gli si dice: “Tu sei quella Verità”. Qui, scartando tutti gli annessi, viene mostrata la Realtà nello stesso evidente ‘Principio-Io’.

[Notes on Spiritual Discourses of Sri Atmananda]

 

Condividi questo post: