699. libertà è abbandonare la schiavitù ai piedi del guru?

L’uomo comune è schiavo del corpo, dei sensi e della mente. Questa schiavitù si dissolve solo nell’alchimia del tuo amore per ciò che è libero (il Guru o la libertà).

Libertà è abbandonare la schiavitù ai piedi del Guru (l’Assoluto).

Di solito vi è schiavitù, o schiavitù che brama la libertà, ma spesso ci si trova riluttanti a scrollarsi di dosso la schiavitù quando arriva la libertà.

Il pensiero incessante della schiavitù non è il modo per trascenderla. Perciò rivolgi la tua attenzione alla vera libertà, l’Assoluto, e la schiavitù morirà.

[Notes on Spiritual Discourses of Sri Atmananda (Krishna Menon)]

 

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter