957. In che modo l’ego è come un fantasma?

Un fantasma, non avendo nessuna forma propria, si impossessa della forma di qualcun altro. Scacciato dal lì con esorcismi, prende possesso della forma di un altro ancora.

Allo stesso modo l’ego non ha forma propria ma, dopo le attività, rivendica le forme di agente, percettore o fruitore. Il modo migliore per uccidere l’ego è rifiutarsi di dargli una di queste forme, allora l’ego morirà di fame.

Dirigere l’attenzione sulla tua vera natura è l’unico mezzo sicuro per uccidere l’ego.

[Notes on Spiritual Discourses of Sri Atmananda]

Condividi questo post: