all’inizio grande sforzo per dare spazio alla pratica

All’inizio, ormai tanti anni fa, grande sforzo per dare spazio alla pratica. Con ancora i figli piccoli mi sembrava di negare del tempo a loro… Poi, piano piano, col tempo e la devozione, quello della pratica è diventato il tempo migliore, il sogno che si avvera… Adesso è come praticassi sempre: la mente sgombra, nessun pensiero oltre al respiro. Ciò non impedisce alle mani di fare, al cuore di battere, non impedisce di vedere bellezza e sentire profumi… Come quasi tutto si ampliasse e si fondasse nella bellezza dell’anima e di Dio

Annapurna

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.itisnotreal.net/allinizio-grande-sforzo-per-dare-spazio-alla-pratica/
Twitter