dall’insegnamento all’esperienza diretta

Lo Yoga Vasistha dà il corretto insegnamento circa l’irrealtà della mente e del creato. Poi questo insegnamento deve diventare la vostra stessa esperienza! L’esperienza della discrezione della mente ve la dà il Testimone, che ha anche l’incommensurabile Grazia di essere una pratica accessibile a chiunque.

Quando il testimone termina la sua funzione di discreazione della mente, allora l’aspirante è naturalmente attratto dal Sé. È come se in una prima fase osservate oggetti – a volte discariche – alla luce del Sole, e quando vi siete abbastanza liberti dal credere che quegli oggetti siano reali, siete assorbiti direttamente dalla luce del Sole.

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter