devi stabilizzare la calma

Bisogna che comprendiate questo processo e la sua importanza, altrimenti la Via spirituale diventa fantasiosa.

Alcune tradizione, come lo Zen, partono dalla calma: molte ore seduto a contare i respiri e mantenere la postura… ma non sanno chi sono, e questo non manca di effetti collaterali. Noi partiamo dall’esperienza diretta, e quindi uno sa chi è… ma poi deve cambiare il DNA, e questo in massima parte vuol dire stabilizzare la Calma; l’altra parte riguarda il comportamento etico – se era abituato a comportamenti non etici, deve emendarli.

Dovete rendervi conto che siamo condizionati dall’agitazione, perciò tentando di stabilizzare la Calma ci troviamo di fronte –quasi o del tutto – alle difficoltà di chi tenta di uscire dalla dipendenza da una droga.

Il momento migliore per iniziare è la meditazione formale; poi si può continuare anche fuori dalla meditazione formale: camminando, in bus, contando i respiri….

Dovete sviluppare la capacità di raggiungere una badessa frequenza di onde cerebrali in pochissimo tempo – parlo di secondi. È una facoltà che si acquisisce e poi non va più via: potrete entrare nella Calma più profonda in pochi secondi..Ho visto vari dimostrazioni di questo. Vidi ad esempio un video dome il Roshi Philip Kapleau (autore de “I Tre Pilastri dello Zen”); si fece mettere gli elettori dell’encefalogramma, chiuse gli occhi e in pochi secondi era già a livelli di frequente cerebrali molto basse… Potete farlo anche voi con un po’ di pratica… Cominciate a vedere che la frase “stare nel mondo senza essere del mondo” non poggia sul fumo, ma nasce da un allenamento concreto – tranne per esseri più unici che rari come Sri Ramana.

Per onde a bassa frequenza mi riferisco alle onde theta e delta. Le onde delta (da 4 a 0 frequenze al secondo) sono quelle del sonno profondo, e quando si è coscienti sono il Sonno Desto, che è il prodromo della Liberazione.

Non mancheranno vere e proprie crisi di astinenza da agitazione. Correrete a vedervi qualche film d’azione americano dove muoiono decine di persone a ogni cambio d’inquadratura, o vi sentirete un concerto heavy metal…

Va bene, fa parte della purificazione. Ma se conoscete Chi Siete e capite che siete la Calma, continuerete con calma e i risultati saranno grandiosi.

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.itisnotreal.net/devi-stabilizzare-la-calma/
Twitter