figlio dell’uomo

nella mente: figlio dell’uomo
in eterno difendersi, resistere e forzare
per sopravvivere

nello Stato Naturale: figlio di Dio
in eterno abbandono
senza che neppure una domanda possa prendere forma

lo Stato Naturale è eterno abbandono
ecco perché jnana e bhakti conducono
al medesimo risultato

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter