la vera preghiera è dimorare nel Sé

Gli domandai come pregare per le altre persone.

Bhagavan Sri Ramana Maharshi rispose: “Se tu dimori nel Sé, non ci sono altre persone. Tu e io siamo la stessa cosa. Quando io prego per te prego per me stesso, e quando prego per me stesso prego per te. La vera preghiera è dimorare nel Sé. Questo è il significato di ‘Tu Sei Quello’ (Tat Tvam Asi). Non può esserci separazione nel Sé. Non c’è bisogno di altra preghiera che dimorare nel Sé”.

Commento di Sergio:

Non pensare alla relazione con le persone.
Entra in relazione con loro solo per aiutarle
o per necessità della vita duale.
Sappi che la relazione con le persone è problematica
perché viene filtrata dalla mente:
tu dici o fai una cosa e loro ne intendono un’altra!
Perciò opera come meglio puoi
ma non crucciarti delle incomprensioni con le persone:
se hai operato per amore
non lasciarti distrarti dai disaccordi che avvengono su quel piano.
Non hanno capito Gesù Cristo,
non c’è motivo che tu ti preoccupi
se non capiscono te…
Tu puoi trovare l’Unità con le persone!
È nel Sé.
È lì che devi cercarla.
Ama ed aiuta le persone,
ma sappi che sul piano duale
per quanto tu faccia
avrai sempre dei problemi con le persone.
Perciò non crucciartene e bada al Sé soltanto.
È lì che trovi la completezza.
L’Amore verso tutte le persone
verso ogni singolo essere senziente
lo realizzi nel Sé!

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.itisnotreal.net/la-vera-preghiera-e-dimorare-nel-se/
Twitter