mahavakya

Mahavakya è la contemplazione profonda e ripetuta dei grandi detti upanishadici: io sono il Sé, io non sono il corpo, il mondo è un’illusione ecc. Io lavorai molto su ‘il mondo non esiste’ (l’insegnamento base di tutto lo Yoga Vasistha) e questo faceva subito stagliare immediatamente il Sé senza distrazioni – se tutto il resto è illusione su che poggiare il pensiero se non sul Sé? Poi, a un certo punto suonò come una forzatura, e gradualmente, dopo aver tolto al mondo l’illusoria apparenza fenomenica e messone in luce l’essenza spirituale, si trasformò ne ‘il mondo è Me’, che ha lo stesso effetto e di più, e non è duale..

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter