nessuna nascita, nessuna morte

Nessuna nascita, nessuna morte, nessun cambiamento. Sono eterna immutabile Coscienza. I cambiamenti sono apparenti movimenti sulla mia superficie che non sfiorano nemmeno la mia profondità della mia identità. In realtà sono illusorie manifestazioni fatte di Me che nascono e tramontano dentro di Me.

L’idea di identificare la Realizzazione in uno stato che duri per sempre è folle!, ed è tra gli impedimenti alla Realizzazione. Tu non sei il samadhi, tu sei sempre TU: che tu sia agitato, depresso, pacifico, arrabbiato, o chissà che… “Non Cambi Mai!” come diceva Mina…”.

Beppe Pautasso

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter