quand’è che Dio ci parla?

Quando ci parla Dio?

Nel momento presente! Ma se noi non siamo UNO col momento presente, ma chiusi e difesi aspettando un altro momento, ahimè: in quel momento ci siamo separati da Dio…

Non essere UNO col momento presente significa stare nella mente, cioè: sofferenza. Bisogna riabituarsi a ritornare UNO, il che vuol dire 3 cose:

  1. Non lasciatevi prendere troppo da quello che sta accadendo, altrimenti diventate un meccanismo stimolo-risposta.
  2. Comprendete che Dio vi parla/insegna nel momento presente.
  3. Comprendete che solo se accettate il momento presente potete essere UNO ed evitare di vivere come un povero guscio di noce che galleggia sull’oceano in tempesta.
  4. E poi provare e riprovare fin quando non vi diventa familiare essere UNO col momento presente. Se vi sembra difficile pensate che tutto comincia dal primo passo.

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.itisnotreal.net/quande-che-dio-ci-parla/
Twitter