Sri Ramana Maharshi – dal Discorso 317

D. – Vi può essere Realizzazione del Sé prima che le vasana siano completamente distrutte?

M. – Esistono due tipi di vasana: 1) bandha hetuh, che causa schiavitù agli ignoranti, e 2) bhoga hetuh, che dà piacere al saggio. Quest’ultima non ostacola la realizzazione.

D. – I realizzati rinascono?

M. – Il Realizzato non può rinascere. La rinascita è dovuta alle vasana che incatenano. Ma queste vengono distrutte nello stato di realizzazione del Sé.

D. : – Come posso essere attento se prima non ho ottenuto lo stato trance?

M.: – Se sei così ansioso di ottenere una trance, qualsiasi narcotico potrà produrlo. Il risultato sarà la tossicodipendenza e non la liberazione. Ci sono vasana latenti anche nello stato di trance. Le vasana devono essere distrutte.

Bhoga hetuh è anche gioire di qualcosa senza volerne ancora e di più. Infatti il Discorso 317 continua:

D. – Se soltanto le vasana della gioia non ostacolano lo stato di realizzazione e se uno può guardare gli eventi del mondo senza che il suo stato di felicità sia disturbato, significa che solo l’attaccamento è schiavitù. Dico bene?

M. – Sì, abbastanza. L’attaccamento è schiavitù. L’attaccamento scompare con l’eliminazione dell’ego.

 

Condividi questo post:
RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter