sul ricordare le incarnazioni passate

Ramana Maharshi, Discorso 260

Nel Sunday Times erano stati pubblicati degli estratti da ‘A Hermit in the Himalayas’ relativi al ricordo delle incarnazioni passate. In essi Paul Brunton menzionava alcuni metodi buddisti per ottenere quella facoltà.

Sri Bhagavan disse: «Vi sono persone che vogliono sapere tutto sul loro futuro o sul loro passato [passato e futuro sono mente, lo stato di illusione]. Essi ignorano il presente [l’eterno presente è il sahaja samadhi conseguente alla realizzazione del Sé]. Il carico del passato crea il dolore del presente. Il tentativo di ricordare il passato è una mera perdita di tempo».

Nota – Le parentesi quadre sono nostre.

Condividi questo post: