non-pensare e abbandono

Stare nel non-pensare è abbandono. Invece di avere un ego che cogita o sogna, si sta nella quiete dell’Oceano divino, che è il nostro vero Sé. Nel non-pensare l’ego si azzera! Ma se io dico a qualcuno “Cerca di non pensare”, quanto utile può essere la mia indicazione? Zero! Posso dargli una tecnica per calmare il pensiero o portarlo a zero, ma non posso dirgli di non pensare. Se invece lui ha l’esperienza di cosa significa non-pensare, e invece di essere solo sonnolento – cosa Continua a leggere →