Sri Atmananda su schiavitù e liberazione – parte 2

391. Come testare se si è ‘liberi’ o ‘prigionieri’? Se quando pensi alla Coscienza arriva spontaneamente il pensiero-io e viceversa, allora sei libero. Se quando pensi al corpo arriva spontaneamente il pensiero-io e viceversa, allora sei prigioniero. 1032. Cosa mi rende prigioniero? Il mondo delle forme non è mai la causa della schiavitù. È solo il mondo dei nomi che ti rende prigioniero. Una percezione lasciata a se stessa si estingue naturalmente, ma se le dai un nome, Continua a leggere →

Sri Atmananda su schiavitù e liberazione – parte 1

1344. Schiavitù e liberazione La ‘schiavitù’ è l’identificazione col corpo, i sensi e la mente. La ‘liberazione’ è l’abbandono di tale identificazione attraverso il vedere che cosa sei nel tuo stato naturale. 645. Cosa sono schiavitù e liberazione? Quando la personalità entra nell’impersonale, è schiavitù. Quando la personalità si fonde nell’impersonale, è liberazione. Ma quando hai definitivamente realizzato che non può esservi nient’altro che l’impersonale, Continua a leggere →

699. libertà è abbandonare la schiavitù ai piedi del guru?

L’uomo comune è schiavo del corpo, dei sensi e della mente. Questa schiavitù si dissolve solo nell’alchimia del tuo amore per ciò che è libero (il Guru o la libertà). Libertà è abbandonare la schiavitù ai piedi del Guru (l’Assoluto). Di solito vi è schiavitù, o schiavitù che brama la libertà, ma spesso ci si trova riluttanti a scrollarsi di dosso la schiavitù quando arriva la libertà. Il pensiero incessante della schiavitù non è il modo per trascenderla. Perciò rivolgi Continua a leggere →