fiducia in sé stessi

Ramana Maharshi, discorso 151:

Un signore americano era un po’ duro d’orecchio. Abituato sin da giovane ad essere indipendente, si sentiva preoccupato a causa dell’udito difettoso.

M. – Voi non avevate fiducia in voi stesso, ma nell’ego. Invece è cosa buona bandire la fiducia nell’ego e avere veramente fiducia nel Sé.

Non avete ragione di preoccuparvi. Il controllo dei sensi è un preliminare necessario alla realizzazione del Sé. Uno dei vostri sensi è controllato per voi da Dio Stesso. Tanto meglio così.

D. – Apprezzo il vostro senso dell’umorismo, tuttavia la mia dignità ne soffre.

M. – Il Sé è uno solo. Vi sentite ferito quando vi biasimate da solo o forse vi disprezzate per i vostri errori? Se v’aggrappate al Sé, non ci sarà più una seconda persona che possa biasimarvi. Quando vedete il mondo, non siete più aggrappato al Sé. Tenetevi invece fermamente aggrappato al Sé e il mondo non apparirà.

Condividi questo post: