il bambino nell’età preverbale è illuminato

Il bambino nell’età preverbale è illuminato. Perché allora decade? Perché non lo sa. Non conosce l’illuminazione e l’ignoranza. Perciò più tardi, sotto la pressione dell’educazione genitoriale e dell’orientamento della società, decade e si identifica con un ego.

Di nuovo cito la sentenza di Sri Atmananda: “Non è l’esperienza in sé che rende illuminati, ma la corretta comprensione della stessa”.

Condividi questo post: