la definitiva accettazione di essere Quello

Abbiamo detto che la Realizzazione è la comprensione che sei Quello. È importante capire questo, se no entri nel trip di aspettare sempre l’esperienza giusta in cui rimarrai ‘sotto la botta impressionato’

Ora però va detto che anche quando comprendi che sei Quello, deve seguire poi la DEFINITIVA ACCETTAZIONE AD ESSERE QUELLO. Altrimenti una volta sei Quello e l’altra volta, poiché sei abituato così, sei la persona.

Ciò apre interessanti prospettive di sadhana, e cioè evidenzia la necessità di portare sotto osservazione i contenuti mentali che fan sì che tu non accetti completamente di essere Quello. Si attiverà la qual cosa attiverà il processo di purificazione che porterà infine all’eliminazione di quei contenuti.

Non fatevi influenzare dal fatto di avere movimenti mentali. Quando non si accetta una Verità si ricade ‘penosamente’ nella mente – a Napoli diremmo “si sbarea”. Ma in questo caso ciò non significa che siete un sadhaka immaturo.

Dovete scovare i contenuti mentali inconsci che vi respingono quando intendete stabilirvi nel Sé. Questi allora si dispiegheranno alla luce della vostra consapevolezza fino ad evaporare. Altrimenti finirete per credere che sia la vostra stessa determinazione a non volere che vi stabiliate nel Sé

Condividi questo post: